FINE D'ANNO IN CITTA' 2023

YES LAND

di e con Giulio Lanzafame

sguardo esterno Mario Gumina e Oliver Delamare

supervisione Riccardo Strano

produzione On Arts

– uno spettacolo per tutti –


> dalle ore 16:00 alle 23:30

Merende ed aperitivi alla Caffetteria del Funaro 0573 977225


avviso al pubblico
PER PROBLEMI TECNICI IL SERVIZIO DI BIGLIETTERIA AL TEATRO MANZONI È SOSPESO GIOVEDÌ 21 DICEMBRE, VENERDÌ 22 DICEMBRE e nel pomeriggio di SABATO 23 DICEMBRE
Sabato 23 dicembre la biglietteria sarà aperta dalle 11 alle 13 e dalle 19.30 alle 21.
IN QUESTI GIORNI SARÀ COMUNQUE POSSIBILE…
> acquistare i biglietti online su www.bigliettoveloce.it
> prenotare i biglietti al numero 333 9250172 (negli orari di consueta apertura di biglietteria)
o via email biglietteria@teatridipistoia.it (indicando nome e cognome e recapito telefonico)
On Arts

 

Yes Land è uno spettacolo di circo inondato dal clown!
Ciò che a prima vista può sembrare una casa caotica è, in realtà, l’universo di Giulio, eterno viaggiatore in cerca di approvazione, che cerca di mettere ordine. Non tutto fila liscio… ma ogni intoppo
diventa occasione per trovare il lato positivo delle cose e divertirsi e far divertire tutta la famiglia!


Yes Land esplora il progressivo adattamento del clown Giulio ad un ambiente, seppur conosciuto, impossibile da dominare. Emerge in scena un personaggio semplice e complesso al tempo stesso che trasforma tutto ciò che è ordinario in comico ed immaginifico e nel quale, obbligandoci a fare i conti con il sentimento di inadeguatezza che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita, ci
immedesimiamo con facilità. Il progetto solista di Giulio Lanzafame unisce clownerie e tecniche circensi (acrobatica, giocoleria, corda molle, equilibrismo, manipolazione di oggetti).
In questo spettacolo il gesto, il movimento e l’interazione con il pubblico si rivelano sempre come esplorazione di sentimenti, permettendo al  virtuosismo della tecnica di rimanere al servizio della storia.


Giulio è quindi un vagabondo alla continua ricerca di una dimensione esistenziale in lotta tra l’insieme e la solitudine, due dimensioni che si configurano tra il pubblico e la scena, creando così un continuo
gioco onirico tra due mondi complementari. E’ l’esplorazione di questi status che porta Giulio a mostrare tutto se stesso per demandare al pubblico una continua richiesta di confronto, che causa la paura del rifiuto rischiando di trasformarsi in patetico.


Giulio Lanzafame (1984, a Catania) | Nel 2004 si trasferisce a Torino dove frequenta il P.A.U.T di Philip Radice e la Flic Scuola di Circo, diplomandosi nel 2006. Sempre nel 2006 si trasferisce in Canada per
frequentare l’Ecole National du Cirque de Montreal e laurearsi a pieni voti nel 2009 con l’esibizione di un numero di giocoleria acrobatico. Nel 2011 crea la compagnia di circo internazionale Circo Syzygy con cui si esibisce in giro per il mondo e nel 2012 incontra Michel Dellaire, Emmanuel Sembley ed Oliver Dalemare che diventano suoi nuovi mentori e con i quali si forma come artista clown.
Segue un intenso periodo di formazione in cui Giulio approfondisce discipline complementari al circo come la danza e il teatro, sviluppando ulteriormente il suo rapporto col pubblico.
Il percorso di ricerca sul personaggio del clown in ambito circense lo porta a trovare “la sua voce” e a dare forma alla sua poetica combinando in scena le tecniche di giocoleria, la corda molle e l’acrobatica.
Nel 2015 inizia la creazione dello spettacolo “Yes Land”. Tra gli innumerevoli palchi su cui si è esibito, ricordiamo: Palazzo Colombino, Teatro Zinzanni (USA), KristallPalast (Germania), GOP, Friederishbaue (Germania), Orchestra Sinfonica di Longueuil, Circus Monti (Svizzera), Polo Circo Buenos Aires (Argentina), SolyCirco Sylt (Germania), Piste de Lancement Bruxelles (Belgio), Internat ional Ci rcus Fest ival
Toronto (Canada), Just Pour Rire Montreal (Canada), Golden Circus Festival.


il Funaro

Spettacolo fuori abbonamento

Date

  • domenica, 31 Dicembre 2023
    ore 17:00 e ore 22,00

  • domenica, 23 Giugno 2024

Prezzi

euro 6,00

Prevendita da venerdì 15 dicembre:

Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112 (orario: martedì e giovedì ore 16/19; mercoledì ore 11/13, venerdì e sabato ore 11/13 e 16/19)

on line su www.bigliettoveloce.it

Biglietterie

Biglietteria Online