STAGIONE SINFONICA 2022 / 2023

ORCHESTRA LEONORE | DANIELE GIORGI | CORO MAGHINI | CLAUDIO CHIAVAZZA

ORCHESTRA LEONORE
DANIELE GIORGI direttore
CORO FILARMONICO DI TORINO “R. MAGHINI”
CLAUDIO CHIAVAZZA maestro del coro


soprano da definire
Marie Henriette Reinhold contralto
Siyabonga Maqungo tenore
Sergio Foresti basso


Nicola Campogrande Piccola Messa Italiana
Wolfgang Amadeus Mozart Requiem in re minore K 626


Daniele Giorgi direttore | Riconosciuto per le sue interpretazioni avvincenti e originali, le infinite sfumature e un dinamico senso della forma musicale, Daniele Giorgi è un musicista fuori dagli schemi che si distingue per un’attitudine personalissima alla direzione d’orchestra.
Pluripremiato all’8° Concorso Internazionale per direttori d’orchestra “Antonio Pedrotti” (secondo premio, premio speciale del pubblico e migliore esecuzione del brano contemporaneo) diventa assistente di Lorin Maazel all’Orchestra Sinfonica d’Italia ed è invitato a dirigere numerose orchestre tra cui Haydn Orchester di Trento e Bolzano, Czech Chamber Philharmonic, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra di Roma e del Lazio, Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra Filarmonica Marchigiana, ORT – Orchestra della Toscana, stringendo con alcune di esse prolungati rapporti di collaborazione.
Nel 2014 le sue idee ed esperienze confluiscono nella nascita dell’Orchestra Leonore, della quale è fondatore e Direttore Musicale. Alla guida di questo ensemble, recentemente definito dalla stampa austriaca “assolutamente sensazionale”, Daniele Giorgi è invitato in diverse importanti stagioni concertistiche italiane. Fra i solisti con cui ha collaborato figurano Juliane Banse, Yuri Bashmet, Kolja Blacher, Stanislav Bunin, Renaud Capuçon, Federico Colli, Enrico Dindo, Alban Gerhardt, Ilya Grubert, Valentina Lisitsa, Midori, Gabriela Montero, Viktoria Mullova, Miklós Perényi, Ivo Pogorelich, Alexander Romanovsky, Baiba Skride, Viktor Tetriakov, Francois-Joel Thiollier, Emmanuel Tjeknavorian.

È inoltre Responsabile della programmazione artistica delle Stagioni musicali (Sinfonica e Cameristica) dell’Associazione Teatrale Pistoiese nonché ideatore e Direttore Artistico di Floema, progetto attraverso il quale i musicisti dell’Orchestra Leonore, al fianco di studenti e ensemble stumentali e corali di amatori, creano nuove opportunità di ascolto per i più diversi tipi di pubblico, con una particolare attenzione alle persone in difficoltà, portando la musica anche in luoghi insoliti come ospedali, carceri, istituti per anziani, scuole, con l’intento di delineare un modello di interazione innovativo e sostenibile tra istituzione musicale e società civile.
Daniele Giorgi si dedica da sempre alla musica da molteplici prospettive. Giovanissimo autodidatta in armonia e contrappunto, e poi allievo di Massimiliano Matesic e Michele Ignelzi, ha maturato la passione per la composizione che da allora lo accompagna. Completata la formazione violinistica si dedica per tre anni all’insegnamento della Musica da Camera con cattedra di ruolo in conservatorio per poi divenire, a ventotto anni, Violino di Spalla dell’ORT – Orchestra della Toscana, conducendo da allora una ricca vita musicale anche come solista, concertatore e camerista.


ORCHESTRA LEONORE | Fondata nel 2014 da Daniele Giorgi, l’Orchestra Leonore è un ensemble di profilo internazionale basato a Pistoia, formato da musicisti scelti tra le più importanti orchestre europee e tra i migliori ensemble cameristici.
Con la direzione musicale di Daniele Giorgi l’Orchestra Leonore sta rapidamente estendendo l’attività concertistica, affermandosi per l’originalità delle interpretazioni, l’energia performativa e la grande duttilità stilistica con cui affronta ogni tipo di repertorio. («Ciò che sembrava un’utopia, un gruppo di (belle) persone ha trasformato in realtà. Sonora. E di quale qualità!» – Helmut Failoni, Corriere Fiorentino).
Grazie al Progetto Floema, un unicum in Italia, i musicisti della Leonore sono inoltre impegnati sul territorio pistoiese in molteplici attività inclusive volte alla condivisione musicale e a alla promozione di nuova musica. L’Orchestra Leonore è promossa dall’Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con Fondazione Pistoiese Promusica e con il sostegno di Fondazione Caript.


CONSORT MAGHINI

CLAUDIO CHIAVAZZA maestro del coro

Il Consort Maghini è un ensemble di voci soliste, con organici strumentali variabili a seconda del repertorio, che nasce all’interno del Coro Maghini mettendo a frutto esperienze singole e collettive, maturate nei suoi oltre venti anni di attività concertistica nel contesto musicale nazionale e internazionale; ha lo scopo di riproporre con necessaria attenzione filologica e corretta prassi esecutiva il repertorio vocale che dal primo barocco italiano (Monteverdi, Scuola Veneziana), attraverso Purcell, Schutz, Buxtehude, Scarlatti, Durante giunge fino a Vivaldi, Händel, Bach. Ha al suo attivo diverse partecipazioni al Festival Back TO Bach e a MiTO Settembre Musica; ha recentemente inciso un CD con la Via Crucis di Liszt per Da Vinci Classics.

Il Coro Maghini è una formazione corale professionale, formatosi nel 1995 in seguito a una prima collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI a fianco della quale ha eseguito le pagine più importanti del repertorio sinfonico-corale da Bach a Britten. È stato diretto da Ottavio Dantone, Helmuth Rilling, Cristopher Hogwood, Robert King, Simon Preston, Rafael Frühbeck De Burgos, Jeffrey Tate, Jurai Valchua, Kirill Petrenko, Kristian Jarvi, Alessandro De Marchi, Gianandrea Noseda. Ha partecipato alla Semana de Musica Religiosa di Cuenca (Spagna), al Festival di Musica Antica di Bruges e a diverse edizioni dell’Innsbrucker Festwochen der Alten Musik; partecipa regolarmente al festival MiTo Settembre Musica di Torino e Milano. I suoi concerti sono trasmessi regolarmente su Radio 3 e Rai 5; ha inciso per la Rai, Deutsche Harmonia Mundi, Hyperion, Stradivarius.


Teatro Manzoni Pistoia

Spettacolo fuori abbonamento

Date

  • sabato, 4 Febbraio 2023
    ore 21.00

Biglietterie