LE MIE RAGIONI

E noi che siamo donne raccontare vi vogliamo

condotto da Ornella Esposito

con Irina Barbu, Silvana Bogdan, Valentina Cavaciocchi, Francesca Cippo, Veronika Susanna Gross, Liliana Lupaioli

a cura di Teatri di Pistoia ATP

in collaborazione con Ministero della Giustizia

dipartimento della Giustizia Minorile e di Comunità ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Pistoia

con il contributo di Fondazione Caript

Domenica 1 ottobre, alle ore 17.30, al Funaro verrà presentato Le mie ragioni, di nuovo in scena grazie al magnifico risultato e all’entusiasmo della prima dimostrazione pubblica, nel giugno scorso, del percorso teatrale condotto da Ornella Esposito E noi che siamo donne raccontare vi vogliamo. Il laboratorio, che verrà riproposto anche nel 2024, è frutto della collaborazione tra Teatri di Pistoia ATP e il Ministero di Grazia e Giustizia, dipartimento della Giustizia Minorile e di Comunità, ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Pistoia e del sostegno nella Fondazione Caript.

È un progetto dedicato a donne in carico a U.L.E.P.E. (Ufficio Locale di Esecuzione Penale Esterna) o donne loro parenti e ha visto coinvolte otto persone che, da gennaio 2023 si sono incontrate per venti settimane per lavorare sulla loro identità attraverso disegni, racconti coreografie, che sono poi stati messi in scena. Ognuna ha avuto la possibilità di ascoltare e condividere, comprendere e accogliere il dolore e la gioia di chi è affine e chi è diverso, ognuna ha avuto modo di raccontare “le sue ragioni”. Il gruppo ha trovato coesione nella “sorellanza”, nella dimensione del femminile, nel poter trovare affinità e forza nell’essere donna anche in condizioni difficili. Dice Ornella Esposito del primo incontro di giugno: “Abbiamo vinto la scommessa, è stato vero e coinvolgente, è stato umano. Sono molto fiera delle donne che si sono messe in gioco fin dai primi attimi della nostra ricerca, che ha esplorato territori emotivi nuovi, gioiosi e dolorosi al tempo stesso. A me il teatro ha salvato la vita e in questi contesti ne sento la grande potenza, la forza di mettere a nudo i pensieri, i ricordi, le emozioni di tutti, chi guarda e chi va in scena”.

Ingresso libero fino a esaurimento posti CON PRENOTAZIONE SU https://www.eventbrite.it/e/biglietti-le-mie-ragioni-e-noi-che-siamo-donne-raccontare-vi-vogliamo-715955741897

Spettacolo fuori abbonamento

Date

  • domenica, 1 Ottobre 2023
    ore 17:30

Prezzi

Biglietterie