LA VOIX HUMAINE I Cristina Zavalloni – Andrea Rebaudengo

Cristina Zavalloni voce

Andrea Rebaudengo pianoforte

Eric Satie La Diva de l’Empire per voce e pianoforte, Je te veux per voce e pianoforte

Francis Poulenc da “Le Bestiaire au Cortège d’Orphée”, per voce e pianoforte: Le Dromadaire – La Carpe
da “Banalités” per voce e pianoforte: Hôtel

Huite Nocturnes per pianoforte op. 56
Presto in si bemolle maggiore per pianoforte [1934]
Francis Poulenc “La Voix humaine”, tragedia lirica in un atto su libretto di Jean Cocteau (versione per voce e pianoforte)


Il cuore del programma è sempre quello: una dormeuse, una donna discinta, un telefono, un amore finito.
 Solitudine.
In scena, sulla sinistra, anche un pianoforte a coda e il pianista che lo suona, testimone muto della caduta che si sta compiendo. Lui la lascia, lei non se ne capacita: si aggrappa a quell’unico filo che ancora li lega, il telefono appunto.

Il capolavoro di Cocteau, La voce umana, è da sempre nell’immaginario di registi e interpreti femminili. Pensiamo a due versioni cinematografiche emblematiche: L’amore di Rossellini, film del ’48 con Anna Magnani, e il più recente The Human Voice (2020), di Almodovar con protagonista Tilda Swinton. Poulenc mette la pièce in musica nel ’58: veste il monologo di lei (elle) di un sontuoso accompagnamento, struggente, cangiante, che ne esalta la drammaticità e i continui detours. Ad aprire la serata, altre pagine di Poulenc dal tono lieve e divertito e due bellissime chansons di Erik Satie, La diva de l’empire e Je te veux. Ancora in Francia, dunque, ancora in compagnia di una figura femminile, qui alle prese con i vezzi di inizio secolo.



Video

Teatro Manzoni Pistoia

Spettacolo fuori abbonamento

Date

  • mercoledì, 23 Marzo 2022
    ore 21:00

Prezzi

PLATEA e POSTO PALCO 1°/2°/3° ordine centrali

18,00 (intero) 15,00 (ridotto*)  5,00 (under14) 10,00 (under30)

POSTO PALCO 1° / 2° ordine laterali

13,00 (intero) 11,00 (ridotto*) 5,00 (under14) 10,00 (under30)

GALLERIA e POSTO PALCO 3° Ordine laterale

10,00 (intero) 10,00 (ridotto*) 5,00 (under14) 10,00 (under30)

(*) RIDUZIONI: Over65, possessori della Carta Fedeltà Far.com, soci Unicoop Firenze, abbonati stagioni ATP 2019/2020 (prosa Manzoni, sinfonica e cameristica, Lamporecchio), iscritti Scuola di Musica e Danza “Mabellini”, tesserati il Funaro, iscritti FAI, CRAL, Associazione culturali convenzionate con l’Associazione Teatrale Pistoiese.

Gli studenti universitari, possessori della Carta “Studente della Toscana”, avranno diritto all’ingresso ridotto a euro 8,00. Il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta. Non cumulabile con altre riduzioni.

_______________

Prevendita Biglietteria Teatro Manzoni (0573 991609 – 27112; orario dal martedì al giovedì ore 16/19, venerdì e sabato ore 11/13 e 16/19)

La sera del concerto dalle ore 20.

Biglietterie

Biglietteria Online