CIRCLE SONG

Insieme, in musica.

Dimostrazione finale del percorso laboratoriale, a cura di Stefania Scarinzi

Un progetto a cura di Teatri di Pistoia/Scuola di musica e danza Teodulo Mabellini

in collaborazione con Ministero della Giustizia

Dipartimento della Giustizia Minorile e di Comunità

Ufficio di Esecuzione

Scuola di musica e danza Teodulo Mabellini

con il sostegno di Fondazione Caript


Ingresso libero fino a esaurimento posti, è gradita la prenotazione ai numeri 0573 371480-82.


Lunedì 8 aprile, alle ore 19.00. presso la Scuola di Musica e Danza Teodulo Mabellini va in scena Circle Song –Insieme in musica, dimostrazione finale del laboratorio a cura di Stefania Scarinzi, che dal gennaio scorso ha visto impegnato un gruppo di allievi composto anche da persone in carico

all’Ufficio Locale Esecuzione Penale Esterna U.L.E.P.E. L’evento è un nuovo tassello della fruttuosa collaborazione tra Teatri di Pistoia e il Dipartimento di Giustizia Minorile e di Comunità del Ministero della Giustizia, di cui questo servizio fa parte, un percorso che vede il sostegno di Fondazione Caript e l’apporto progettuale della Scuola di Musica e Danza Teodulo Mabellini, diretta da Massimo Caselli.

Al centro del laboratorio c’è stata l’esplorazione della voce, suono che viaggia dentro ognuno di noi tra la memoria e l’invenzione. È stato costruito un percorso guidato attraverso il canto, nel corso del quale è stato formato un piccolo gruppo corale, dove echi e consonanze hanno creato una suggestiva occasione di incontro. Un viaggio musicale imprevedibile alla ricerca di suggestioni, per approdare all’improvvisazione libera, guidata dallo spirito primordiale della musica, che consente di conoscere le parti più profonde di se stessi e condividerle con gli altri componenti del coro.
Il laboratorio è stato aperto ad allievi della Scuola Mabellini e a partecipanti esterni con lo scopo di mettere in contatto persone di varia provenienza attraverso l’apprendimento musicale. Durante gli incontri sono stati sperimentati esercizi di respirazione e consapevolezza del proprio corpo, vocalizzazioni, conoscenza ed educazione del proprio orecchio musicale e del proprio senso ritmico, rispettando le caratteristiche fisiche e emotive di ogni partecipante.

Gli Uffici Locali di Esecuzione Penale Esterna sono uffici che elaborano e propongono alla magistratura il programma di trattamento da applicare e ne verificano la corretta esecuzione da parte degli ammessi a tali sanzioni e misure. Nello svolgimento di tali attività gli U.L.E.P.E operano secondo una logica di intervento di prossimità e di presenza nel territorio, a supporto delle comunità locali e in stretta sinergia con gli Enti Locali, le associazioni di volontariato, le cooperative sociali e le altre agenzie pubbliche e del privato sociale, per realizzare l’azione di reinserimento e inclusione sociale, e con le forze di polizia per l’azione di contrasto della criminalità e di tutela della sicurezza pubblica. Questo appuntamento è una nuova conferma dei buoni frutti che l’incontro tra arte, creatività e sociale possono dare.

 


Scuola di Musica T. Mabellini

Date

  • lunedì, 8 Aprile 2024
    ore 19:00

Biglietterie