il Funaro
il Funaro

Prossimi Spettacoli


dal 5 al 12 novembre

il Funaro Centro Culturale

SMACCHIA LA WANDA

RI-BELLI Teatro ragazzi

SMACCHIA LA WANDA

Storia di una ribelle annoiata

Tutti gli spettacoli in programmazione

il Funaro


Lo spazio

La Biblioteca

Archivio Neumann

Caffetteria


News




Visualizza tutte le notizie

Il Teatro

La Storia

Nel 2003 Antonella Carrara, Lisa Cantini, Mirella Corso e Francesca Giaconi fondano l’Associazione Culturale Teatro Studio Blu, nel 2004 incontrano il produttore teatrale Andres Neumann e il gruppo di lavoro si struttura assumendo una vocazione internazionale. Iniziano le collaborazioni con Enrique Vargas, Juan Carlos Corazza, Jean-Guy Lecat e il 26 settembre 2009 nasce il Funaro di Pistoia, che nel 2011 vince il Premio Micco e nel 2012 il Premio dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e il Premio Speciale Ubu. È uno spazio composto da tre sale, una residenza, una biblioteca, una caffetteria, costruito sotto guida la guida dell’architetto Gianluca Mora e di Alberto Vescovi ed è un progetto teatrale, unico nel suo genere e con caratteristiche innovative che vive, nella forma in cui lo conosciamo fino al 2021, anno in cui per volontà di Antonella Carrara, Giuseppe Gherpelli e Gianfranco Gagliardi entra a far par parte dei Teatri di Pistoia.

Per dodici anni, fin dal 2009 con il contributo di Massimiliano Barbini e dal 2011 con quello di Elisa Sirianni il Funaro programma spettacoli, cura laboratori professionali e per tutti, promuove l’attività di Cristiana Morganti, storica danzatrice del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch, che decide di proseguire il suo percorso da artista indipendente con il centro pistoiese, propone residenze artistiche, offre una biblioteca specializzata di cui fa parte l’Archivio Andres Neumann ma soprattutto riesce a coniugare lo sguardo sul territorio con quello sul mondo, prediligendo la qualità alla quantità di attività proposte. L’elenco di artisti, operatori, professionisti che hanno reso il Funaro quello che è diventato nella sua breve, lunga storia è tanto importante quanto difficile da riportare qui (ma lo trovate qui). Nel 2022 inizia una nuova storia per il progetto Funaro, per Lisa Cantini, Francesca Giaconi, Massimiliano Barbini, Elisa Sirianni, con Silvia Tosetti (che collabora dal 2017) e Paolo Baroncelli (dal 2011) ma soprattutto per la città di Pistoia che vedrà un nuovo, poliedrico ente teatrale che intende conservare e rilanciare il meglio delle caratteristiche che hanno connotato i progetti che oggi ne fanno parte.


Biglietteria Teatro Manzoni Pistoia

Corso Gramsci, 125 0573 991609 – 27112

biglietteria@teatridipistoia.it

 



LE STAGIONI 2022/2023 (PROSA, MUSICA, DANZA,TEATRO RAGAZZI

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

AVVISO AL PUBBLICO > CHIUSURA ESTIVA

La biglietteria rimarrà chiusa da martedì 8 a domenica 21 agosto compresi.

Riaprirà, eccezionalmente lunedì 22 agosto (ore 16/19) per proseguire con il consueto orario (dal martedì al giovedì ore 16/19; venerdì ore 11/13 e 16/19, sabato ore 11/13 (lunedì chiuso).

Corso Gramsci, 125 0573 991609 – 27112 biglietteria@teatridipistoia.it


La biglietteria sarà aperta anche un’ora prima degli spettacoli presso la sede della rappresentazione. Nelle serate di concerto o spettacolo, dalle ore 20.15, per informazioni potete contattare il numero 3339259172.


 


via del Funaro, 16

Dove siamo