19 Marzo 2024il Funaro

🟡 21 marzo | I menù di DI CENA in (S)cena alla Caffetteria del Funaro |

Continuano a marzo 2024 alla Caffetteria del Funaro, le serate con “DI CENA IN (S)CENA”.  Tutti i giovedì sera, appuntamento con i piatti della tradizione, rielaborati con fantasia dal cuoco Luca de Caroli. Un’iniziativa che ha avuto grande successo nella passata stagione e che riproponiamo con piacere al nostro pubblico.

Su prenotazione, è possibile consumare anche piatti vegetariani.

La Caffetteria del Funaro è aperta per aperitivi e merende dal lunedì al giovedì dalle ore 16.00 alle ore 21.00 e anche il venerdì, il sabato e la domenica, in presenza di spettacoli a partire da un’ora prima degli stessi. È gradita la prenotazione al numero 0573 977225 o alla mail ilfunaro@teatridipistoia.it


LA CAFFETTERIA DEL FUNARO 

A Pistoia, in via del Funaro, c’è una caffetteria un po’ speciale.
Si respira la stessa aria vibrante che c’è dietro le quinte, prima di entrare in scena o subito dopo gli applausi e, insieme, quella della cucina della nonna,
che sa di buono, con la luce calda e bassa.

Nella Caffetteria del Funaro, nel centro di Pistoia, il tempo non manca mai e lo spazio è pensato per accogliere qualcuno a cui si vuole bene.

Qui si decidono gli spettacoli che vedrete in scena, fanno merenda i bambini che frequentano i laboratori teatrali, cena chiunque lo desideri (al giovedì), fanno una pausa i registi e gli attori in programma o in residenza artistica durante le residenze e gli spettacoli in programma. Qualcuno legge un libro (scelto dagli scaffali o magari dal prestito dalla Biblioteca del Funaro), sorseggiando una tazza di tè. Tanti prendono un aperitivo, accompagnato da piatti che hanno i colori e il gusto delle stagioni, preparati da chi sa che cucinare è un atto di cura e ridere è come il prezzemolo: va dappertutto. Insieme a vini e cocktail, si può sperimentare un’originale varietà di sapori (con un’attenzione particolare per le opzioni vegane e vegetariane).

Nella Caffetteria del Funaro, nel centro di Pistoia, il tempo non manca mai e lo spazio è pensato per accogliere qualcuno a cui si vuole bene.

Qui si decidono gli spettacoli che vedrete in scena, fanno merenda i bambini che frequentano i laboratori teatrali, cena chiunque lo desideri (al giovedì), fanno una pausa i registi e gli attori in programma o in residenza artistica durante le residenze e gli spettacoli in programma. Qualcuno legge un libro (scelto dagli scaffali o magari dal prestito dalla Biblioteca del Funaro), sorseggiando una tazza di tè. Tanti prendono un aperitivo, accompagnato da piatti che hanno i colori e il gusto delle stagioni, preparati da chi sa che cucinare è un atto di cura e ridere è come il prezzemolo: va dappertutto. Insieme a vini e cocktail, si può sperimentare un’originale varietà di sapori (con un’attenzione particolare per le opzioni vegane e vegetariane).


di CENA in (S)CENA

tutti i giovedì sera

ti aspettiamo alla Caffetteria del Funaro

con i menù del cuoco Luca De Caroli

dalle 19.30

(Via del Funaro, 16 – Pistoia)


giovedì 21 marzo

Cannoli Salati

Raviolo al Profumo di Primavera

Filetto alla Wellington

Verdure Croccanti

Gelato

Caffè


 


30,00 (escluso il vino)

È gradita la prenotazione.

Possibilità di menù vegetariano, su prenotazione.

Info e prenotazioni 0573 977225 ilfunaro@teatridipistoia.it

E NON FINISCE QUI …

> dal lunedì alle 21, troverete aperitivi e gustose merende

> il venerdì e il sabato, in presenza di attività di spettacolo programmate, la Caffetteria

sarà aperta un’ora prima dell’inizio dell’evento

> La caffetteria è disponibile anche per compleanni, feste di laurea e matrimoni