27 Dicembre 2023Teatro Manzoni Teatro Manzoni

🟡 31 dic al Manzoni l’omaggio a RENATO CAROSONE di PEPPE SERVILLO & SOLIS STRING QUARTET

Dopo “Presentimento” e “Spassiunatamente”, con i quali hanno affrontato con dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, Peppe Servillo & Solis String Quartet portano in scena al Teatro Manzoni (ore 21,30) un nuovo concerto, questa volta interamente dedicato a Renato Carosone. “Carosonamente” è un connubio affascinante tra musica e parole, storie vere e credenze popolari, storie del popolo e dal popolo. Dai classicissimi “Tu vuo’ fa l’americano”, “Torero” e “’O sarracino”, passando per canzoni meno famose come “ Tre guagliune e ‘nu mandolino” a capolavori carichi d’ironia come “Pigliate ‘na pastiglia” fino a raggiungere testi e canzoni melanconiche del dopoguerra come “Giacca rossa ‘e russetto” e “T’aspetto ‘ e nove”. Un repertorio amatissimo, capace di parlare ed emozione più generazioni, ora affidato alla personalità carismatica di Peppe Servillo (voce) e all’ensemble composto da Luigi De Maio, Vincenzo Di Donna (violino), Gerardo Morrone (viola) e Antonio Di Francia (cello e chitarra).

Così Peppe Servillo: “Si ride con le canzoni, ma non solo, Renato ci commuove, si commuove guardando con carezzevole ironia i suoi toreri, sarracini, americani. Carosone pensa con affetto la sua gente, con un umorismo semplice, dal basso, senza sarcasmo, senza potere, senza cattiveria nel sorriso. Egli ci porta lontano, sbagliando volutamente strada, per un imprevisto musicale e di parola, noi lo seguiamo sperando di non fare danni, magari ci travestiamo e fra di noi non ci riconosciamo.”

Quest’anno, nel Capodanno di Pistoia, non mancherà un ‘pensiero’ di solidarietà: una parte del ricavato dello spettacolo “Carosonamente” sarà, infatti, devoluta alla FRO – Fondazione Radioterapia Oncologica onlus. Nata nel 1988 su richiesta dei pazienti e su iniziativa di alcuni Dottori e Professori del Reparto di Radioterapia Oncologica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Firenze Careggi, la FRO da oltre trent’anni è al fianco dei malati oncologici, mettendo al centro il paziente, con le sue specificità e la sua sensibilità e sviluppando misure specifiche, laddove il settore pubblico non riesca appieno. La FRO si occupa di attività di ricerca scientifica, formazione di medici e personale sanitario, sviluppo gestionale, prevenzione, informazione, sensibilizzazione e raccolta fondi tramite iniziative benefiche. Grazie ai contributi della Fondazione, il Reparto di Radioterapia Oncologica di Careggi segue gli standard tecnologici di prim’ordine di tutta l’Azienda Ospedaliero-Universitaria ed è dotato delle massime tecnologie per macchinari e comfort ambientale (https://fro.care/).

Dalle 19.30 ad inizio spettacolo alla Caffetteria del Teatro Manzoni (Caffè Valiani – Bellagio srl), Apericena con dessert e calice di Franciacorta (esclusivamente su prenotazione, 0573 1931310 – 3342074233).

ACQUISTA ONLINE > https://bit.ly/carosonamenteTKTS