1 Giugno 2017

2 LABORATORI per il PISTOIA TEATRO FESTIVAL

 

Laboratorio: GIORNALISTI DI CONFINE in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus (Teatri di Confine 2017) Per uno spettatore critico – laboratorio di giornalismo

Dopo il percorso di Giornalisti di Confine 2016, una nuova proposta di Altre Velocità, gruppo di osservatori e critici delle arti sceniche.
Abitiamo gli spazi del teatro confrontandoci con artisti e spettacoli attraverso cronache, diari, approfondimenti e recensioni. Il laboratorio invita i partecipanti a coltivare il proprio sguardo di spettatori critici, prendendo parte a un lavoro redazionale secondo i ritmi e le forme del giornalismo quotidiano ed avendo come strumento uno spazio critico online e sui due quotidiani locali, grazie alla collaborazione con le redazioni pistoiesi de “Il Tirreno” e “La Nazione”.

Il lavoro ha carattere eminentemente pratico ed è incentrato sulla scrittura di testi quali l’intervista, la presentazione, la recensione di breve e medio formato. Nei giorni di laboratorio vengono correntemente proposte occasioni didattiche quali letture di approfondimento, momenti di contestualizzazione storica sul presente e sul percorso degli artisti, incontri con specialisti e addetti ai lavori nei campi della scrittura critica, della teoria teatrale, dell’organizzazione.
Il laboratorio si rivolge a studenti e studentesse universitari e giovani dai 18 ai 35 anni. Per partecipare è richiesta la presenza continuativa a Pistoia dall’16 al 25 giugno, in orario mattutino e pomeridiano (per prendere parte al lavoro di redazione) e in orario serale per la visione degli spettacoli. Si prevede altresì l’organizzazione di uno o più incontri preliminari nei giorni che precedeono l’inizio del festival. Eventuali eccezioni saranno valutate caso per caso. I partecipanti godranno di accredito stampa per tutte le repliche del festival;

Le richieste di adesione (con cv allegato, breve lettera motivazionale e due articoli precedentemente pubblicati se presenti) dovranno essere inviate entro il 9 giugno a atp@teatridipistoia.it

Per info: 0573 991607 – 08. L’esito della selezione verrà comunicato il 12 giugno.

Laboratorio: #narrareomorire
un video racconto per Pistoia TEATRO Festival – laboratorio multimediale
Una proposta a cura di Lele Marcojanni (Elena Mattioli, Flavio Perazzini, Roberto Mezzano), autori visivi.

Assieme ai partecipanti, Lele Marcojanni darà una forma ad un racconto che è più di una documentazione video professionale: lì dentro ci sarà un’anima, una natura, la visione di un Festival. Un laboratorio pratico, immersivo, con lo scopo di immaginare, costruire e realizzare un percorso visivo che sappia restituire le atmosfere e i contenuti del Pistoia TEATRO Festival.
Destinatari: dai 18 anni, con esperienze documentate nel campo del video.
Le richieste di adesione (con cv e portfolio allegato) dovranno essere inviate entro il 12 giugno a atp@teatridipistoia.it.

Per info: 0573 991607 – 08.