29 Novembre 2023il Funaro

🟡 NASCE IL CANTAFIABE a cura di CSRE Pistoia | 1 dicembre al Funaro

Un viaggio di formazione, dove la tradizione popolare non è cristallizzata, ma si fa punto di incontro di esperienze, storie e culture: questa la proposta dell’ensemble “Il Cantafiabe” che presenta, venerdì 1 dicembre (ore 17.30) al Funaro di Pistoia, Un Pesciolino Quasi Nero, storia creata da Carlo Menichi, con musiche e canzoni di Maurizio Geri.

Il Cantafiabe” composto da Franca Baldini, Rosalba Bucci, Giuseppe Cipollini, Maurizio Geri, Vanni Menichi, Fiorenza Petrucci nasce come ensemble vocale e strumentale all’interno del Centro Studi Ricerche Espressive (CSRE), che da anni porta avanti, con il Centro Studi Beatrice di Pian degli Ontani, la rilettura della figura del Cantastorie nell’area Toscana, come testimoniato anche “Storie di Cantastorie”, la rassegna organizzata la scorsa estate sulla montagna pistoiese, in collaborazione anche con Teatri di Pistoia, rassegna all’interno della quale nasce e si sviluppa il presente lavoro.

Un pesciolino quasi nero vuol essere anche un omaggio allo scrittore iraniano Samad Behrangi e riprende il testo che il CSRE mise in scena negli anni ‘70 e che Lidia Ravera, in occasione degli spettacoli al teatro Verdi di Milano, definì “nuova drammaturgia del teatro per ragazzi”.

Il Cantafiabe”, con questo primo lavoro, frutto di un lungo percorso laboratoriale, realizzato con il sostegno della Fondazione Caript, intende inserirsi, con presa di responsabilità, in un contesto che parli, nella scuola elementare, di educazione sentimentale e del valore che viene dato alle persone e alla Natura. Un percorso fatto da piccole storie, in una messa in scena minimalista: un tavolo, sei sedie e immagini dipinte sulle facciate di una scatola.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Info Centro Studi Ricerche espressive csrepistoia@gmail.com website: www.csre-pistoia.it