2 Agosto 2022

lab TEATRALE ADULTI III ANNO | a cura di O. Esposito e M. Grigò

I laboratori annuali, che fin dalla sua nascita, il Funaro, ha proposto alla città di Pistoia sono stati fra i suoi punti di forza, fra i progetti più amati dalle persone che frequentano il centro. Oggi, all’interno dell’offerta formativa complessiva dei Teatri di Pistoia, continueranno a essere fra le proposte di maggior rilievo in ambito territoriale. Centinaia di iscritti di ogni età, ogni anno, a corsi di teatro, circo e scrittura  hanno sperimentato  e continueranno a sperimentare percorsi di consapevolezza, divertimento,  conoscenza delle proprie capacità espressive per diventare protagonisti curiosi del gioco teatrale. Nel 2023/2024 sono in programma dodici corsi dai 6 ai 90 anni, con una proposta pensata per la diversa abilità.


Il corso ha l’obiettivo di fornire le tecniche di recitazione gli strumenti di base per il lavoro sul palcoscenico ed è rivolto a chi ha già frequentato il corso adulti I anno al Funaro. Il programma di lavoro prevede interventi per migliorare l’uso della voce e la dizione, controllare e potenziare le capacità espressive a livello corporeo e fornire i primi strumenti delle tecniche di immedesimazione utili per affrontare successivamente il lavoro sul personaggio. Un percorso rivolto a chi desidera prendere dimestichezza col proprio strumento “attoriale”, imparare tecniche e posture per produrre correttamente suoni, senza compromettere la voce ed affrontare un testo in maniera espressiva. Crescere in consapevolezza delle proprie qualità e capacità fino a superare i propri limiti. Divertirsi a giocare con la voce e la parola, sperimentando vari linguaggi. Il desiderio è quello di comunicare il valore dell’esperienza teatrale come momento di conoscenza e di esercizio su se stessi. Questo al fine di trovare una forma espressiva e personale disciplinata da tecniche, regole e metodologie proprie dell’arte attoriale: un dialogo aperto con la propria emotività, mettendo in gioco e scoprendo le potenzialità di ognuno. Attraverso gli esercizi singoli e di gruppo, si sviluppa la sinergia fra il corpo e la voce, il gesto e il respiro, il pensiero e il testo. L’allievo avrà l’opportunità, inoltre, di lavorare su improvvisazione, ricerca del personaggio e analisi del testo.

I laboratori avranno inizio lunedì 2 e giovedì 5 Ottobre 2023 termineranno a Giugno 2024, con una dimostrazione di lavoro aperta al pubblico, per un totale di 30 lezioni.


LA PRIMA LEZIONE E’ APERTA E GRATUITA
 (previa pre-iscrizione)

Orario:
lunedì 20.30 – 23.00 (Massimo Grigò)
giovedì 20.30 – 23.00 (Ornella Esposito)

Costo annuale: € 520 comprensivo di iva suddiviso in 3 rate da versare attraverso bonifico bancario, rispettivamente entro il 31 Ottobre 2023, 25 Gennaio 2024 e 24 Aprile 2024.


MASSIMO GRIGÒ
Attore di teatro e cinema, si è diplomato alla Bottega Teatrale di Firenze diretta da Vittorio Gassman e ha lavorato fra gli altri, con Remondi e Caporossi, Federico Tiezzi, Barbara Nativi, Giancarlo Cauteruccio, Angelo Savelli, Ugo Chiti, Lina Wertmuller, Roberto Valerio, i Sacchi di sabbia e con i Fratelli Forman (Aladino, presentato al Funaro la scorsa stagione). Al cinema ha lavorato con i fratelli Taviani in due loro film e con Salvatore Samperi in un film-tv. Nelle ultime stagioni ha preso parte alle produzioni di ATP Teatri di Pistoia, Tartufo di Molière e Zio Vanja di Anton Pavlovič Čechov.

ORNELLA ESPOSITO
Attrice, regista, autrice si occupa di formazione e teatro narrativo e multimediale. Ha studiato con il MIM di O. Costa, Maria Grazia Cipriani, Pippo Delbono, Vladimir Olshansky, Enrique Vargas, Nikolaj Karpov, J.C. Corazza, J.J. Lemetre, Blind Summit. Ha partecipato ai corsi pedagogici del metodo voce/corpo di Kaya Anderson del Roy Hart Theatre. E’ stata Clown dottore con Soccorso Clown. Da segnalare, la sua partecipazione a produzioni ATP Teatri di Pistoia, Brutta novella e Smacchia la Wanda


PER INFORMAZIONI

dal marte al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 

Via del Funaro 16/18, Pistoia Tel. 0573 977225 – formazione@teatridipistoia.it
ph. Antonella Carrara