I DUE MOSCHETTIERI

liberamente ispirato all’opera di Nizza & Morbelli, Alexander Dumas,

Tommaso Landolfi, Jason

testo Giovanni Guerrieri

regia Giovanni Guerrieri, Giulia Gallo

con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano

ideazione e costumi Guido Bartoli

realizzazione costume robot Andrea Alfani 

Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale
I Sacchi di Sabbia

Seconda tappa del progetto che I Sacchi di Sabbia, tra le compagnie più originali e creative della scena contemporanea, hanno dedicato a I 4 moschettieri «parodia di Nizza e Morbelli con musiche di E. Storaci», la storica trasmissione radiofonica degli Anni Trenta, che divenne un vero e proprio fenomeno di massa, I due moschettieri (domenica 13 gennaio, ore 21), liberamente liberamente anche all’opera di Alexander Dumas, Tommaso Landolfi e dell’autore di graphic novel, Jason, stemperano la comicità del precedente spettacolo – che era proposto al pubblico dei più piccoli – in un’ironica malinconia. Il tempo è passato e ritroviamo due vecchie conoscenze: Athos e Aramis. Porthos e D’Artagnan sono solo un ricordo remoto, come le gesta d’un tempo, come gli antichi amori, come i nemici che ora vengono a mancare. I moschettieri sopravvissuti sono alla ricerca di una ragione di vita… Cappa e spada, fantascienza, farsa e melodramma sono gli ingredienti di questo piccolo pastiche che vede nuovamente la complicità de I Sacchi di Sabbia con il pittore Guido Bartoli.


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Teatro Yves Montand (Monsummano Terme)

Spettacolo in abbonamento

Date

  • domenica, 13 gennaio 2019
    ore 21.00

Biglietterie