ALTRI LINGUAGGI

MOTHER | STANZE POETICHE

ispirato alla poesia di Roberto Carifi

spazio, luci e coreografia Virgilio Sieni

collaborazione artistica Giulia Mureddu e Carlotta Bruni

 

Associazione Teatrale Pistoiese Centro di produzione Teatrale in collaborazione con Centro Nazionale di Produzione/ Virgilio Sieni

Prosegue la collaborazione tra il grande coreografo Virgilio Sieni e la città di Pistoia. Il nuovo progetto. dal titolo Mother | Stanze poetiche e promosso da Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale in collaborazione con Centro Nazionale di Produzione Virgilio Sieni.

“L’azione coreografica si ispira ad alcune poesie di Roberto Carifi e tende verso la creazione di uno spazio tattile tra le cose e le persone. Uno spazio da ascoltare e attendere, che lascia tracce tangibili nella metamorfosi del movimento. Esperienza sul respiro del gesto che si concentra sulla tenue complessità dei semplici movimenti e su come questi formino una mappa emozionale che unisce il gesto alla poesia. La capacità di stare nelle vicinanze dell’altro, di dar luogo a un dialogo sottile fondato sui dettagli del corpo e gli ascolti, sarà il percorso di un gruppo di cittadini performer alla ricerca di una coralità comune che possa accogliere la voce poetica”.

Il progetto, rivolto a cittadini, attori, danzatori, performer, artisti e studenti sviluppa un ciclo d’incontri e pratiche rivolte al corpo. Durante il percorso si porterà l’attenzione sulle qualità del gesto e della tattilità, sulla capacità di ascolto e di sguardo.

VUOI PARTECIPARE?

_____________

DESTINATARI DEL PROGETTO

DONNE E UOMINI

senza conoscenze specifiche di danza

Mother | Stanze poetiche è un progetto ideato dal coreografo Virgilio Sieni per la città di Pistoia e prevede un ciclo di pratiche e incontri destinati a una presentazione pubblica.

Partendo dalla lettura di alcune poesie di Roberto Carifi sarà costruita una coreografia che guarda alla creazione di uno spazio tattile tra le cose e le persone. La capacità di stare nelle vicinanze dell’altro, di dar luogo a un dialogo sottile fondato sui dettagli del corpo e delle emozioni sarà il percorso che perseguiremo per creare una coralità di gesti minimi”.

Virgilio Sieni

virgilio sieni

Il progetto, rivolto a cittadini, attori, danzatori, performer, artisti e studenti sviluppa un ciclo d’incontri e pratiche rivolte al corpo. Durante il percorso si porterà l’attenzione sulle qualità del gesto e della tattilità, sulla capacità di ascolto e di sguardo.

Il progetto prevede una presentazione pubblica che andrà in scena mercoledì 11 dicembre 2019 presso il Teatro Manzoni di Pistoia.

VIRGILIO SIENI, già direttore della Biennale di Venezia Settore Danza, è danzatore e coreografo tra i più rappresentativi nel panorama europeo. Dirige a Firenze il Centro Nazionale di produzione e fonda nel 2007 l’Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto. Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando progetti sulla geografia della città e dei territori. Nel 2013 è stato nominato Chevalier de l’ordres des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese.

LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO È GRATUITA

 

DESTINATARI DEL PROGETTO

Donne e uomini, senza conoscenze specifiche di danza

CALENDARIO

Il laboratorio prevede 5 incontri e la presentazione pubblica finale, secondo il seguente calendario:

Prove per la creazione:

  • mercoledì 4 dicembre h.19:30 > h.21:30 – Scuola Comunale di Musica e Danza “T. Mabellini”
  • giovedì 5 dicembre  h.19:30 > h.21:30 – Scuola Comunale di Musica e Danza “T. Mabellini”
  • venerdì 6 dicembre h.19:30 > h.21:30 – Scuola Comunale di Musica e Danza “T. Mabellini”
  • domenica 8 dicembre h.10:30 > h.13:00 – Saloncino Manzoni (Teatro Manzoni)
  • martedì 10 dicembre | prova generale h.19:00 > h.21:00 – Teatro Manzoni
  • mercoledì 11 dicembre | performance h.21:00 – Teatro Manzoni

Presentazione pubblica:

mercoledì 11 dicembre Teatro Manzoni di Pistoia

h 19.00 convocazione

h 21.00 performance

 

LUOGO PROVE

Le prove si terranno presso:

Scuola Comunale di Musica e Danza “T. Mabellini” (Villa di Scornio) – Via Dalmazia, 356 – Pistoia

Teatro Manzoni – Corso Antonio Gramsci, 127 – Pistoia

Per la buona riuscita del progetto, ogni partecipante dovrà garantire la propria disponibilità per tutti i giorni di prove indicate in calendario e per la presentazione pubblica.

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

È possibile inviare la propria candidatura attraverso il modulo di iscrizione online:

https://virgiliosieni.wufoo.com/forms/mother-stanze-poetiche_pistoia/

 

SCADENZA DEL BANDO

Le iscrizioni si dovranno inviare entro e non oltre mercoledì 27 novembre 2019

PER INFORMAZIONI

Centro nazionale di produzione | Virgilio Sieni – Tel. 055.2280525 | accademia@virgiliosieni.it


POESIE DI ROBERTO CARIFI

Amorosa sempre, con quel vestito rosa

e un ciuffo di gladioli sulla mano

ora sono tanti anni che sei partita, spero

in un lampo di sanità, dammi un segno

della tua compassione, della tua carità,

attendo con pazienza, anch’io invecchio

un giorno sarò un altro e ci incontreremo

in ogni forma di vita, ti riconoscerò da quel

gladiolo nella mano.

______________________

Piccola madre, quando sarai pura mente

e mi guarderai a distanza, ricordati di me,

lo sciancato, e passa come un velo

accanto al mio letto, piccola, grande madre

quando sarai nel Grande Vuoto pensa

a questo martirio ed alla Compassione

che mi porto dentro.

______________________

Quante notti vegliavo a ripensare a te

e sentivo il tuo respiro passarmi accanto,

avrei voluto che tu fossi viva, anche insieme

al tavolo di noce, o vecchi tu e io, un lembo di mare

immobile e noi due eterni, come se avessimo vinto

vita e morte, davanti al mare aperto.

______________________

Quante volte pensavo al bosco di mirtilli

e alle fungaie tristi, da poco strappate

dal solido terreno, ripensavo a te

che non avresti toccato un fungo, che avresti

con una mano trasformato il bosco in una meraviglia,

invece stavi rintanata al tavolo di noce, l’unico che avevamo,

per ore muti e una lacrima che ci logorava il viso.


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Teatro Manzoni Pistoia

Spettacolo fuori abbonamento

Date

  • mercoledì, 11 dicembre 2019
    ore 21.00

Downloads

Biglietterie