Stagione 2020

BELLA BESTIA

di e con Francesca Sarteanesi e Luisa Bosi

Officine della Cultura
con il contributo di Regione Toscana
con il sostegno di Armunia Festival Inequilibrio
Centro di Residenza della Toscana Armunia/Capotrave Kilowatt

Come sempre attenta alle proposte di artisti del territorio e della nuova scena drammaturgica, la stagione serale del Teatro Francini di Casalguidi si conclude giovedì 30 aprile (ore 21) con BELLA BESTIA firmato a quattro mani da Francesca Sarteanesi e Luisa Bosi, lavoro che ha debuttato nel giugno 2019 al Festival “Inequilibrio” di Castiglioncello, registrando un bel successo di pubblico e di critica. Provengono da percorsi paralleli le due attrici e autrici: Francesca Sarteanesi con Gli Omini dal 2006, Luisa Bosi con  la compagnia Murmuris, nella quale è attiva anche come organizzatrice. Nato dall’esigenza delle artiste di sperimentare nuove strade e di confrontarsi a partire da vicende autobiografiche, lo spettacolo è un viaggio – riflessione, tra vita reale e realtà immaginaria, nell’intimità di due donne attraverso una drammaturgia che colpisce per il dialogo serrato, quotidiano e un po’ surreale.

“La Bella Bestia un giorno arriva e si piazza lì. Attraversa le città, ferma il tempo e inverte i giorni. Decide lei quali saranno le feste comandate. Decide lei. Ti prende per mano e ti accompagna passo passo laggiù in quel posticino che avevi sentito dire, ma che non avevi mai visto. Prende le parole, gli cambia significato. Si nasconde, ricompare e non ti dà pace. La Bella Bestia disabitua.

È un grande incendio la Bella Bestia. È una fiamma che certe volte stai solo a guardare, certe altre ce l’hai addosso e non cerchi neanche l’acqua per spegnerla, perché quel calore improvviso ti piace. È il bordo, è il ciglio, è quel punto dove ti conviene restare per non dover decidere se tornare indietro o andare avanti. La Bella Bestia ti fa scordare che se piove ti devi riparare.

Ti ci affezioni, cerchi di addomesticarla ma un giorno gira la testa all’improvviso e ti porta via una mano. E tu la carezzi con l’altra.”

Francesca Sarteanesi lavora con la Compagnia Gli Omini dal 2006. Attrice, autrice e artista.

Luisa Bosi lavora con la Compagnia Murmuris dal 2008. Attrice e organizzatrice.

Lo spettacolo ha debuttato nel 2019 al Festival “Inequilibrio” di Castiglioncello.


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Teatro Mascagni (Popiglio)

Date

  • domenica, 23 febbraio 2020
    ore 21.00

Prezzi

Prevendità da sabato 15 febbraio

Biglietterie