Simona  Paccosi

Si diploma col massimo dei voti e lode al Conservatorio “G.Puccini” di La Spezia sotto la guida del M° M. Caselli. Si perfeziona presso l’ “Accademia Angelica Costantiniana” e la “Ars Academy” a Roma con il maestro K. Bogino per diversi anni. Conosce i maestri Bruno Canino, Alexander Lonquich, Franco Scala e V.Voskobonikov, Tatiana Levitina, frequentando le loro master class e seminari di pianoforte e di didattica pianistica. Nel Giugno 2007 consegue il Diploma accademico in pianoforte solista e nel 2009 in Didattica della musica presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze.

Studia composizione e partecipa con un suo brano alla pubblicazione del libro “Passi nella lingua pianistica” edizioni “ Il Chiostro”.

Consegue numerosi premi in diversi concorsi pianistici come il premio Lions Club ed il premio speciale “Rugginenti” al Concorso Città di Follonica, premiata al Primo concorso nazionale “Arcangelo Corelli”, al “Rospigliosi”, al “Pino Torinese 2004”, al “Riviera Etrusca 2004”. Consegue il primo premio assoluto ed il premio “G. Ciuffreda” per la migliore esecuzione di un brano del novecento al Concorso “Riviera della Versilia”, il primo premio al “Città di Vicopisano” e al “Nuovi Orizzonti 2004”.

Svolge attività concertistica come solista e camerista per diverse associazioni musicali italiane quali la “Mikrokosmos” di Lecco, gli “Amici della Musica” di Viareggio suonando in sale prestigiose tra cui la “sala bianca” di Poggio Imperiale a Firenze, il “Teatro Comunale Garibaldi” di Figline Valdarno e la sala del comune di Scandicci. Svolge con passione attività didattica presso la Scuola Comunale di musica “Teodulo Mabellini”, il “Centro di Formazione Musicale” a Pistoia e nella scuola media.