Cristiano Sacchi

Si è diplomato in violoncello nel 1995 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano nella classe del M° M. Bernardin. Successivamente si è perfezionato con i Maestri M. Scano, S. Palm, L. Claret, E. Dindo, R. Filippini, E. Bronzi, U. Clerici, all’interno delle accademie “L.Rolla” di Pavia, “W.Stauffer” di Cremona, nell’istituto “Il Cinghio” di Parma, nella scuola di musica di Fiesole e nella “Escola de Musica de Barcelona”(E).
Ha partecipato come membro effettivo ai corsi di formazione professionale dell’”Accademia della Filarmonica della Scala”, dell’”Accademia di S.Cecilia” (1° violoncello), del corso “AFOS” della “Fondazione A. Toscanini” (1° violoncello), ed è risultato vincitore delle audizioni per l’”OGI” e per l’orchestra giovanile “L.Cherubini”.
In ambito europeo ha partecipato alle finali dell’orchestra “ECYO” e dell’orchestra “UBS” ed è risultato idoneo alle selezioni della “GMJO”. Ha inoltre collaborato con l’”European Sinfonietta”.
Dall’anno 2002, anno di fondazione dell’Orchestra Symphonica Toscanini, ha partecipato come membro effettivo a tutta l’attività dell’orchestra, effettuando tournée in tutto il mondo sotto la guida del direttore principale M°Lorin Maazel e di altri illustri direttori quali il M° Z. Mehta, il M° Y. Temirkanov, il M°
G. Pretre, il M° K. Masur, il M° D. Gatti, il M° E. Inbal, il M° M. Rortropovich e altri. In alcune occasioni ha ricoperto il ruolo sia di prima parte che di concertino con il gruppo da camera della medesima orchestra.
Collabora inoltre con l’Orchestra e la Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze, l’Orchestra Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra del Teatro C. Felice di Genova, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, l’Orchestra e la Filarmonica 900 del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, l’Orchestra e la Filarmonica della Fondazione A. Toscanini di Parma, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra Sinfonica La Verdi di Milano, l’Orchestra del Centenario Verdiano, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, l’Orchestra dello Stresa Festival, con I Virtuosi Italiani, con l’Accademia Bizantina.
Ha ricoperto il ruolo di primo violoncello con l’Orchestra del MusicaRivaFestival, l’Orchestra Pistoiese Promusica, l’Orchestra G.Cantelli di Milano, l’Orchestra Sinfonica La verdi di Milano, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Orchestra Stabile di Bergamo, l’Orchestra B.Maderna di Forlì, l’Orchestra del Bergamo Musica Festival e con l’Orchestra I Musici di Parma.
Svolge un’intensa attività cameristica, che spazia dal duo all’ottetto.