Caterina Laporta

Formazione:

Inizia lo studio della danza classica a Pistoia presso l’Accademia degli Armonici, diretta da Vanna Vanini Pratesi, dove studia anche con Elsa De Fanti e con il m° Louis Ressiga (Royal ballet).

Nel 1986 inizia lo studio della danza jazz e moderna studiando a Perpignan con il m° Matt Mattox.

Nel 1989 studia a Parigi danza contemporanea presso la scuola del m° Peter Goss e tecnica Horton con il m° M. Hamada.

In Italia riprende lo studio della tecnica classica con Sandra Barbani (ARAD) superando gli esami professionali della Royal Academy of dance ed iniziando il percorso di formazione per insegnanti.

Nel 1995/98 frequenta a Roma i corsi di formazione in Ritmica e Improvvisazione secondo il metodo J. Dalcroze, tenuti da Louisa Di Segni Jaffè e da Sabine Otterli (corsi riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione).

Nello stesso periodo partecipa ai corsi di aggiornamento di didattica musicale organizzati dalla SIEM studiando con MoniqueFrapat, GenevièveClément e Giovanna Guardabasso. Prosegue ed approfondisce lo studio della danza contemporanea, dell’improvvisazione e dell’espressione corporea, partecipando a numerosi stages e workshop con insegnanti quali:

Christopher Hustert (teatrodanza), Amos Hetz (analisi del movimento), Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Micha Van Hoecke, Maguy Marin, Richard Haisma (metodo Laban-Bartenieff).

Nel 1999 frequenta a Londra i corsi di studio intensivi presso il Laban Centre e viene ammessa

tramite audizione alla frequenza dei corsi professionali annuali.

Frequenta i corsi di perfezionamento R.A.D. tenuti da maestri quali Helaine Holland, Sue Nicholls, Penny Withers, Frank Freeman.

Nel 2005 consegue la specializzazione in Danza Educativa e di Comunità.

Periodicamente, continua a frequentare corsi di aggiornamento secondo il metodo della Royal Academy of dance e per l’insegnamento della danza contemporanea sia in Italia che all’estero.

Esperienze professionali:

Nel 1989 entra a far parte del gruppo Fabula Teatrodanza diventandone membro stabile e partecipando a tutte le produzioni fino al 2011.

Ha collaborato con la compagnia Chille de la Balanza partecipando allo spettacolo “Picasso”.

Ha partecipato a varie performances con il maestro e coreografo Christopher Hustert.

Dal 1993 al 2012 ha insegnato danza per bambini, danza classica e contemporanea presso il Centro per la danza e movimento Fabula di Pistoia.

Dal 2001 ad oggi ha realizzato numerosi laboratori di movimento e danza creativa in varie scuole.

Attualmente prosegue l’attività di insegnante collaborando con varie scuole di danza.

Attraverso lo studio di tecniche diverse e le varie esperienze professionali, Caterina Laporta ha sviluppato un metodo di insegnamento che integra lo studio della tecnica con la ricerca espressiva e creativa.