Anna Picchiarini

Anna Picchiarini, pistoiese, ha studiato pianoforte alla Scuola di Musica “T. Mabellini” con la Professoressa Thelma Roe, diplomandosi all’Istituto Musicale Pareggiato “L. Boccherini” di Lucca nel 1990. Consigliata dal Maestro Umberto Pineschi, allora Direttore della Scuola, frequenta il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna dove nel 1998, sotto la guida dello stesso Maestro, ottiene il diploma in Organo e Composizione organistica. Segue numerosi corsi di perfezionamento in organo, clavicembalo e Basso Continuo tenuti da maestri di fama internazionale.
Fin dai primi anni di studio accompagna gli allievi della Scuola “T. Mabellini” durante i saggi di strumenti ad arco e a fiato. Nel 1992 inizia la sua attività professionale nella Scuola come pianista accompagnatrice di cantanti e di strumentisti; in seguito si dedica esclusivamente alle classi di canto.
Dal 1999 è docente di Cultura Musicale Generale nella stessa Scuola.
Con l’orchestra della Mabellini ha eseguito al cembalo il Basso Continuo ne “La serva padrona” di G.B. Pergolesi e ne “Le quattro stagioni” di A. Vivaldi.
È attiva in campo concertistico sia in qualità di organista sia di pianista. Ha fatto parte del programma “Italia in Giappone 2001” tenendo, come organista solista e come pianista ed organista nel Trio Mabellini (insieme alla flautista Liana Lascialfari e alla violoncellista Sandra Bacci), una serie di otto concerti in Giappone (Tokyo, Yokohama, Fukui, Nagoya, Shirakawa, Gifu, Osaka e Kyoto).
È prima assistente organista della basilica Cattedrale di Pistoia.