Andrea Vannucchi

Andrea Vannucchi, pistoiese, si è diplomato in Pianoforte, Organo e Clavicembalo nei Conservatori Statali di Musica di Firenze e Ferrara. In seguito, fra il 1993 e il 1996, ha proseguito gli studi sotto la guida di Jacques van Oortmerssen allo Sweelinck Conservatorium Amsterdam dove ha ottenuto il Diploma di Solista d’Organo (Uitvoerend Musicus). 3° Premio al II Concorso Nazionale “Città di Milano” (1990), 1° Premio al Concorso Internazionale di Bruges (in duo, 1994) e 3° Premio al Concorso d’Organo di Innsbruck (2007), si è esibito in Svizzera, Olanda, Belgio, Svezia e in Giappone dove, dal 2009 al 2015, è stato docente ai corsi di perfezionamento della Shirakawa Italian Organ Music Academy (Giappone). Per La Bottega Discantica (BDI 51, 1999) ha registrato un CD al celebre organo Willem Hermans (1664) della Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola in Pistoia di cui è Organista Titolare e le opere per organo di Giuseppe Gherardeschi per Elegia Records (Eleorg013, 2011). E’ titolare della cattedra di Teoria, ritmica e percezione musicale al Conservatorio di Statale di Musica Francesco Morlacchi di Perugia.