4 maggio 2018Teatro Mascagni

UN ALT(R)O EVEREST al MASCAGNI DI POPIGLIO (13 maggio)

Naturale evoluzione dello spettacolo (S)legati, presentato lo scorso anno con grande successo al Mascagni, UN ALT(R)O EVEREST  è una storia vera, non famosa, ma potrebbe essere la storia di ognuno di noi. Jacopo Bicocchi e Mattia Fabris, di ATIR Teatro di Ringhiera, portano in scena domenica 13 maggio a Popiglio, la vicenda di Jim Davidson e Mike Price, due amici e una cordata. Nel 1992 decidono di scalare… la loro montagna: il Monte Rainier nello stato di Washington (USA), “the Mountain” come la chiamano a Seattle. 
Il sogno di una vita, una vetta ambita da ogni scalatore. 
Ma quella scalata sarà un punto di non ritorno, un cammino impensato dentro alle profondità del loro legame, un viaggio che durerà ben più dei 4 giorni impiegati per raggiungere la cima. Un alt(r)o Everest – naturale evoluzione dello spettacolo.

Una storia che racconta le difficoltà e i passaggi obbligatori che la vita ci mette davanti.
 Crepacci.
 Non possiamo voltarci dall’altra parte e non possiamo girarci intorno, ma solo attraversarli.
 Due amici, due vite, due destini indissolubili.

INFO E PREVENDITA 0573 622144

VAI ALLO SPETTACOLO

 

 


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter