3 aprile 2019Teatro Manzoni Teatro Manzoni

SINFONICA PROMUSICA | 5 maggio Valentina Lisitsa (pianoforte) Orchestra Leonore / Daniele Giorgi direttore

Chiude in bellezza la Sinfonica Promusica con il talento ed il carisma di Valentina Lisitsa a cui è affidata l’esecuzione del Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Čajkovskij, un’esplosiva combinazione di tecnica, lirismo e passione, uno dei più amati capolavori dell’intero repertorio pianistico. In apertura di serata ancora spazio alla musica dei nostri giorni: sarà la volta della solenne e visionaria Ouverture “Per speculum in aenigmate” di Michele Ignelzi. Ultimo brano del concerto la più luminosa delle Sinfonie di Brahms, la Seconda. In questa partitura, scritta di getto nell’estate del 1877, lo spirito di Mozart e quello di Schubert sembrano reincarnarsi dando vita a quella che lo stesso autore definì quasi una suite di valzer.

 

Prevendita on line > http://tiny.cc/r1ed5y

La Biglietteria del Teatro Manzoni (0573 991609 – 27112) riaprirà il 2 maggio con il nuovo orario: dal martedì al venerdì 16/19, sabato 11/13 e 16/19

Info: www.fondazionepromusica.it

TEATRO MANZONI PISTOIA

sabato 5 maggio, ore 21

STAGIONE SINFONICA PROMUSICA

Orchestra Leonore

con la partecipazione dei vincitori della borsa di studio Listen 2.0

Daniele Giorgi direttore

Valentina Lisitsa pianoforte

Michele Ignelzi
Ouverture “Per speculum in aenigmate”
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in Si bemolle minore, op. 23
Johannes Brahms
Sinfonia n. 2 in Re maggiore, op. 73


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter