9 Settembre 2021

SE QUESTO E’ LEVI. I SOMMERSI E I SALVATI | FANNY & ALEXANDER | 14 settembre

12A Villa Stonorov – Fondazione Vivarelli di Pistoia, martedì 14 settembre (ore 21:15, Via di Felceti 11) per Teatri di Confine, la rassegna dedicata alla scena contemporanea, realizzata dall’Associazione Teatrale Pistoiese e dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus, la compagnia Fanny & Alexander, tra le formazioni più interessanti e di maggior originalità a livello europeo, presenta Se questo è Levi. I sommersi e i salvati, con Andrea Argentieri, drammaturgia di Chiara Lagani, regia di Luigi De Angelis.

A partire dai documenti audio e video delle teche Rai e di Youtube, Andrea Argentieri (Premio Ubu 2019 come miglior attore o performer under 35) veste i panni dello scrittore Primo Levi, assumendone la voce, le gestualità, le posture, i discorsi in prima persona.

È un incontro a tu per tu, in cui lo scrittore, a partire dal vincolo di verità che lo ha ispirato nelle sue opere, testimonia la sua esperienza nei lager con una tecnica di testimonianza lucidissima, di scrematura della memoria, con la trasparenza di uno sguardo capace di esprimere l’indicibile a partire dal perimetro apparentemente sereno della ragione.

Grazie alla tecnica del remote acting, dell’eterodirezione, sperimentata da Fanny & Alexander negli ultimi dieci anni, si compone un ritratto dello scrittore che si basa sulla vertigine di una domanda: quanto questa testimonianza è ancora urticante e capace di parlarci tramite la sensibilità di un attore che si lascia attraversare dai materiali originali a noi rimasti di quello scrittore? Può l’epifania di una voce, di un corpo-anima, imprimendosi nel corpo di un attore molto più giovane del modello-impronta che persegue, far sgorgare in maniera ancora più cogente la potenza e la necessità della sua testimonianza?

Se questo è Levi (Premio Speciale Ubu 2019 a Fanny & Alexander) è un ritratto d’attore. È il tentativo di concretizzare l’esperienza del resoconto, a tu per tu con lo scrittore. I sommersi e i salvati esprime una domanda sul tema del giudizio, l’interrogazione sulla necessità della sospensione dell’odio a favore di una curiosità analitica entomologica.

VILLA STONOROV – FONDAZIONE VIVARELLI

Martedì 14 settembre, ore 21.15

SE QUESTO È LEVI

I sommersi e i salvati

Regia Luigi De Angelis

Drammaturgia Chiara Lagani

Con Andrea Argentieri

Produzione E / Fanny & Alexander

Premio Ubu 2019 come miglior attore o performer under 35 a Andrea Argentieri

 

Info e biglietti

posto unico numerato euro 12,00 (intero) 7,00 (ridotto*)

*Riduzioni: Over65, Under30, possessori della Carta Fedeltà Far.com, soci Unicoop Firenze, abbonati delle stagioni ATP 2019/2020 (prosa, sinfonica e cameristica), iscritti Scuola di Musica e Danza “Mabellini”, tesserati il Funaro, iscritti FAI, CRAL, Associazione culturali convenzionate con l’Associazione Teatrale Pistoiese.

In caso di maltempo gli spettacoli e i concerti, ove possibile, si terranno al Piccolo Teatro Mauro Bolognini e al Teatro Manzoni Pistoia.

L’accesso agli spettacoli è condizionato all’esibizione della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o a quant’altro previsto dal DL 105 del 23/7/2021 (fatta eccezione per i minori di 12 anni).

PREVENDITA

Biglietteria Teatro Manzoni (Corso Gramsci, 127 – Pistoia) 0573 991609 – 27112

orario: dal martedì al venerdì ore 16/19; sabato ore 11/13 (lunedì chiuso)

La sera degli spettacoli la biglietteria sarà aperta, dalle ore 20.15, presso la sede dell’evento.

prevendita on line su www.teatridipistoia.it | www.bigliettoveloce.it