3 giugno 2018A Scuola di Teatro Teatro Bolognini

9 giugno MINUETTO Scoppi di coppie Istituto Pacini #scuolainscena

Anche quest’anno, al termine di un laboratorio lungo ed impegnativo, la compagnia teatrale composta dagli studenti del Pacini approda alle tavole del palcoscenico, sotto la guida del Prof. Giuseppe Grattacaso. L’ultimo giorno dell’anno scolastico, sabato 9 giugno alle ore 21, al teatro Bolognini di Pistoia. andrà in scena lo spettacolo Minuetto. Scoppi di coppie, tratto da testi di Stefano Benni, Eduardo De Filippo, Eugène Ionesco, William Shakespeare. Teneessee Williams. Il lavoro affronta, in maniera semiseria, a tratti sicuramente leggera e comica, il tema della coppia: delle delizie e degli affanni, dei piaceri e dei fastidi, dell’unione di intenti e dei constrasti, che il rapporto con un’altra persona finisce inevitabilmente per comportare. 

I ragazzi impegnati nello spettacolo sono: Costanza Beneforti (che svolge anche le funzioni di aiuto regista), Emanuela Baci, Giulia Benelli, Andrea Ferrucci, Daniele Ferrucci, Claudio Gjeloshi, Alice Giuntini, Chiara Malvaso, Sara Nesi, Caterina Panconesi, Allegra Poli. Completa la Compagnia Matteo Gonfiantini, diplomato lo scorso anno, che non ha voluto rinunciare a provare ancora una volta il brivido del palcoscenico. I testi rappresentati consentono agli studenti di cimentarsi in una prova difficile, affrontata con grande serietà e con piglio e determinazione da professionisti.

Piccolo Teatro Mauro Bolognini

SABATO 9 GIUGNO, ore 21

Istituto “F. Pacini” Pistoia

MINUETTO Scoppi di coppie

liberamente tratto da Stefano Benni, Eduardo De Filippo, Eugène Ionesco, William Shakespeare, Tennessee Williams

regia e responsabile didattico Prof. Giuseppe Grattacaso

assistente alla regia Costanza Beneforti

interpreti: Emanuela Baci, Costanza Beneforti, Giulia Benelli, Andrea Ferrucci, Daniele Ferrucci, Claudio Gjeloshi, Alice Giuntini, Chiara Malvaso, Sara Nesi, Caterina Panconesi, Allegra Poli e con la partecipazione straordinaria di Matteo Gonfiantini


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter